lunedì 2 agosto 2010

l'assenza

Mi annichilisce lo spirito vederti andare via,

mi deturpa la mente perdere il contatto visivo con i tuoi occhi,
mi sevizia il corpo l'assenza del Tuo,
mi intristisce l'anima toccare il vuoto del cuscino,
sul quale ieri riposava la Tua guancia.
Ed eccomi qui, a vomitarTi addosso la mia tristezza, forse, la mia banalità.
A Te che conosci i meandri della mia anima e non giudichi nè deridi il battito convulso di questo povero cuore.
Red Lilith{LN}

Nessun commento:

Posta un commento