lunedì 2 agosto 2010

Siamo tanti piccoli soli

Siamo tanti piccoli soli, dicono. Infinitamente piccoli. E infinitamente soli.

Eppure, Tu mi sei vicino sempre e lasci che il mio sole ti riscaldi. Proprio come il Tuo sole riscalda le mie mani gelide in queste notti di novembre.
Da quando ho cominciato a sognare, ho un solo desiderio. Che scorra libero, ancora, fra Noi, questo scambio di calore, questo vento che scuote le nostre resistenze e ti porti l’eco delle parole che mi restano bloccate nello stomaco. Leggere, come foglie d'autunno che si staccano da ciò che le frena. E si lasciano andare. Non c'è una domanda precisa, ma due voci all’unisono rispondono,
"Eccoci. Andiamo ... "

Red Lilith{LN}

Nessun commento:

Posta un commento