giovedì 5 maggio 2011

Approcci simpatici

Io: Un biglietto dell'autobus per favore.

Lui (con l'occhio tra il mandrillo e il bambi, mentre stacca il biglietto): complimenti, lei è davvero carina. Come sta?
Io (tra il perplesso e l'imbarazzato): Bene grazie. E lei?
Lui: (con occhi più da bambi che da mandrillo): Eh, male. La donna mi ha lasciato.
Io (sempre più perplessa): Mi spiace. Quanto le devo?
Lui: ottanta centesimi. Sa, quando si viene lasciati dalla propria donna, si sta male.
(Silenzio)
Lui (con occhio da mandrillo in azione): adesso sono in cerca di un'altra donna.
Io: In bocca al lupo allora. Tenga pure il resto.
Red Lilith{LN}

Nessun commento:

Posta un commento