giovedì 5 maggio 2011

Cuore bianco di alabastro

E’ un giorno d’autunno, lo vedi dalla pioggia. Cade obliqua sulla finestra che dà sul giardino. La luce del lampione è ancora gialla. Illumina la strada di seppia.
Se ci fossi, potremmo passeggiare a piedi nudi nel giardino. Sarebbe un ritratto di altri tempi.
Red Lilith{LN}

Nessun commento:

Posta un commento