giovedì 5 maggio 2011

Rivoluzione (moto di)

Mi sveglio alle sette e sono ancora stanca. Il caffè riscaldato non sveglia. Sorseggio, vaneggio e dall’interno della stanza osservo la Ragazza alla finestra di Dalì – posta sul muro senza finestra - che dall’interno della propria stanza osserva l'esterno. Sorseggio il caffè riscaldato e mi chiedo: perché resta lì, fuori dal mondo? Appunto: ogni vaneggiamento ha un corrispondente logico da qualche parte.

Scuoto la testa, sorseggio il caffè riscaldato e giro il cucchiaino nella tazza. Si gira, si trottola, attratti senza speranza nel moto di rivoluzione. La vera rivoluzione è resistere nello stato di quiete e repellere l’inquietudine del continuo movimento sul proprio asse. Sono le sette e dieci e il sole spunta dietro il palazzo. Si perpetra anche oggi il delitto del moto perpetuo. Non poteva essere altrimenti.
Red Lilith{LN}

1 commento:

  1. New Diet Taps into Innovative Plan to Help Dieters Lose 15 Pounds in Only 21 Days!

    RispondiElimina